Openbadges - Nuovi metodi di selezione - Come adeguamento delle regole sociali


  • administrators

    Il processo selettivo è molto complesso ed intenso soprattutto se rimane immutevole nel tempo. Questo iter selettivo era molto efficace negli anni 90 e nei primi anni del 2000 adesso risulta poco funzionale. Ora c'è bisogno di nuove regole di selezione e nuovi spunti per rendere il mondo lavorativo più dinamico. Per esperienza personale il processo selettivo è rimasto attaccato a differenti canoni culturali. Oramai chiunque può trovare facile accesso alle migliaia di offerte di lavoro ed indirizzi dove inoltrare le domande. Le aziende addette alla selezione del personale non si possono più permettere un approccio classico. Devono dare altri input ai propri candidati e alle aziende. Non basta essere intermediari ma devono essere parte attiva del processo selettivo. Ecco alcune nuove proposte nel campo selettivo. La prima viene utilizzata dai selezionatori americani( head hunter).
    Questa tecnica vuole mettere in risalto il temperamento del candidato. Infatti quest'ultimo viene sottoposto a selezione in contesti di vita reale. In alcune circostanze il candidato non sa neanche di essere esaminato. Questo nuovo approccio considera anche le competenze soft.
    Esempi di utilizzo di questo nuovo approccio :
    Telefonare al candidato fingendosi un venditore (Il candidato ignaro di essere sotto selezione)
    Il selezionatore valuterà il modo di porsi ,la disponibilità e il rispetto verso gli altri
    Fissare il colloquio in un ora di punta- (Il candidato potrebbe arrivare in ritardo)
    Il selezionatore valuterà le competenze organizzative del candidato anche in situazioni non facili
    Fare aspettare molto tempo in sala d'aspetto primo del colloquio
    Il selezionatore valuterà la pazienza del candidato ed il suo comportamento quando non sa di essere osservato.
    Ci sono numerosi altri esempi da considerare ma mi limito a questi tre.
    La seconda tipologia di selezione verrà utilizzato dalle aziende professionali per migliorare il processo selettivo.
    Il processo di selezione avviene tramite il supporto tecnologico e l'utilizzo degli openbadges.

    Secondo metodo selettivo
    Questo metodo di selezione usa gli openbadges per valutare il candidato e visionare le sue competenze tecniche e soft.
    I distintivi digitali indicano gli interessi , le abilità tecniche ed anche quelli trasversali.
    Rispetto al primo metodo risulta più veloce ed innovativo. La parte riguardo i test è già stata fatta dagli issuer. Infatti gli openbadges rilasciati prevedono il superamento di specifiche prove. In base agli openbadges i selezionatori possono avere una migliore visione di insieme. Per visionare gli e-portafolio dei propri candidati basta andare su linkedin . Il social network** Linkedin** permette l'inserimento degli openbadges nel campo inserisci media. Le aziende dedite alla selezione possono tranquillamente visionare gli openbadges dei propri candidati. Se volete altre informazioni a riguardo potete visionare il post "Inserire openbadge su linkedin" e il post "Perché usare gli openbadges nel mondo del lavoro" .
    Tutti i metodi menzionati valutano i candidati più come persone e prediligono il buon comportamento. Ogni candidato viene valutato sia a livello tecnico ma anche a livello comportamentale. Il processo selettivo si sta modificando in base alle esigenze dei propri utilizzatori e alle nuove regole digitali. La tecnologia deve essere usata per migliorare la qualità dell' istruzione, del lavoro e della vita . Gli strumenti tecnologici sono utili solo se l'uomo li utilizza per scopi propositivi e per creare qualcosa di buono. Ecco perché la comunità italiana degli openbadges metterà a disposizione di tutti i widget creati (anche quelli in futuro) sotto licenze copyleft.



  • Ciao @anto Penso che sarebbe opportuno cambiare i metodi di selezione delle agenzie interinali. Io sono iscritta a tutte le agenzie della mia città ma mi contattano pochissimo. Un giorno mi hanno chiamato per un offerta totalmente diversa al mio profilo. Secondo te li leggono i nostri curriculum?

    Katy


  • administrators

    Ciao @katy e benvenuta !! Sicuramente i metodi di selezione vanno rivisti e modificati per adattarsi meglio al nuovo mondo del lavoro (dinamico e collaborativo). Anche io ho avuto alcune esperienze con le agenzie interinali non tutte piacevoli. Detto questo vorrei invitarti a riflettere sui pochi strumenti che hanno in dotazione .
    Sarebbe opportuno ricreare una diversa comunicazione fra addetto alla selezione e candidato. Perché come dici tu molte volte i candidati si sentono trattati come numeri no come persone.
    Noi di openbadges italia stiamo valutando la possibilità di fare delle mini interviste ai giovani di oggi . Il tema principale è - Come i giovani affrontano il mondo lavorativo e cosa cambierebbero se solo potessero - sarà inserito nel nostro canale youtube e condiviso nel forum e social. Se sei interessata contattami in privato.

    L' annuncio è rivolto a tutti ... Aiutateci a modificare il mondo del lavoro rendendolo più dinamico e creativo, facendo sentire la vostra voce


  • Editori

    Io sono d'accordo con @Katy ma capisco il ragionamento di @anto.
    Siccome voglio esprimere la mia idea e modificare il mondo del lavoro , IO CI STO @anto . Cambiamo il processo di selezione rendendolo più interessante.


  • administrators

    Ciao @holly , noi possiamo solo modificare il concetto base di selezione. Sono entusiasta che tu voglia partecipare alle mini interviste. Openabadges italia vuole dare voce alle persone e alle loro esigenze . Sarebbe ideale creare un canale di comunicazione fra le persone e il mondo del lavoro. Noi siamo di più che semplici numeri



Sembra che la tua connessione a Openbadges sia stata persa, per favore attenti mentre proviamo a riconnetterti.