Flusso pensieri:Piccole verità dietro grandi bugie


  • Editori

    Piccole verità che si nascondono dietro grandi bugie volute e desiderate dal mondo dell'apparenza.
    Un'apparenza generata dalle nostre menti per limitare la volontà e le possibilità di altri.
    Questo approccio omologa tutto facendo perdere l'importanza del singolo.
    Uomini uguali con apparenti soddisfazioni, che creano e gestiscono scuole, uffici, pubblicità.
    Ecco cosa sta alla base della vecchia cultura:insoddisfazione. Inorridisco solo a pensarci ma la realtà è più forte della mia volontà.
    Guardo,osservo ma vedo solo ombre trascinate da finti essere umani.
    Allora tutto sembra perduto ma realmente questa è la nostra visione del mondo?
    Alziamoci e per una volta parliamo apertamente.
    Non ci sono regole giuste o sbagliate , ci sono persone che compiono azioni giuste o sbagliate.
    Il dibattito si apre ma nessuno risponde: "giusto"? "sbagliato"? Le persone si agitano gridano. Uno si alza dicendo:<< questo è giusto.>>
    Il suo interlocutore l'interrompe... Stai sbagliando tu!! Si alza un silenzio che rende tangibile il disagio arrecato.

    Chi sbaglia? Chi non sbaglia?
    Mi domanda se sia giusto creare una divisione e innalzare un muro dei gusti e uno dei sbagliati?
    Ma certo !! Iniziamo a gettare le persone e le speranze nei diversi muri.
    Oh che culo sono nel muro dei giusti..
    Fortunato tu...
    La conta prosegue ed anche la suddivisione.
    Io sono il numero 5, tu?
    Ciao io sono il numero 50001
    Quando è bello parlare con te 50002. Ops scusa
    Il 50002 si gira e dice ma tu che vuoi?
    Scusa mi sono confuso.

    Siamo numeri scritti su carta: La nostra identità è stata persa, volata...Io sono solo, ignaro di tutto il resto

    Oggi mi alzo grido confuso perché ho perso la mia identità. Sono solo mi sento inerme ma nei miei pensieri ci sono tante parole non dette.
    C'è tanto amore, conoscenza e calore ma nessuno potrà ascoltare il mio canto muto e assordante. Questo canto che risuona in ogni cellula del mio essere.
    Un essere vivo impotente di mostrarlo agli altri.

    ..............................................................................................................................................
    Mi presento sono elisa. Mi piace scrivere per esprimere le mie emozioni. Sono appassionata della scrittura senza regole, aperta agli impulsi del nostro pensiero.
    Grazie @anto @mariella



  • Mi piace molto!!! Amo l'espressione dell' arte in tutte le sue forme.


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Openbadges sia stata persa, per favore attenti mentre proviamo a riconnetterti.